Estensioni file in Photoshop (3)

Il formato jpeg (.jpg)

Formato di compressione immagine molto diffuso con perdita di dati.

Schermata 11 (Ingrandisci)
Schermata 11 (Ingrandisci)

Uso del formato .jpg

E’ il formato di salvataggio dati in fotocamere digitali, archiviazione immagini, opzioni di salvataggio pdf, web, video.

Attenzione alle opzioni di salvataggio, vedi Schermata 11-A

Opzioni formato jpg
Schermata 11-A (Ingrandisci)

Il formato jpeg 2000 (.jpf)

Si tratta della evoluzione del formato .jpeg, anche senza perdita di dati.

Formato jpeg 2000
Schermata 12 (Ingrandisci)

Uso del formato .jpf

Archiviazione immagini, opzioni di salvataggio pdf, web, video.

Attenzione alle opzioni di salvataggio, vedi Schermata 12-A.

Opzioni file jpf in Photoshop
Schermata 12-A (Ingrandisci)

Il formato Pcx (.pcx)

Formato creato nei primi anni del 1980 per il software per PC Paintbrush.

Formato PCX in Photoshop
Schermata 13 (Ingrandisci)

Uso del formato .pcx

Gestione immagini in ambiente Windows, compressione dati non molto efficiente.

Il formato pdf (.pdf)

Formato di file multi piattaforma e gestito in molteplici applicazioni.

Formato pdf in Photoshop
Schermata 14 (Ingrandisci)

Uso del formato .pdf

Archiviazione immagini. Il pdf consente una visualizzazione e stampa accurata rispettando i font.
Incorpora elementi di grafica vettoriale. Usato principalmente in editoria per la visualizzazione o stampa del risultato finale.

Attenzione alle opzioni di salvataggio, vedi Schermata 14-A.

Opzioni del formato pdf in Photoshop
Schermata 14-A (Ingrandisci)

Il formato Photoshop 2.0 (nessuna estensione)

Legato a Photoshop 2.0

Formato Photoshop 2.0
Schermata 15 (Ingrandisci)

Uso del formato Photoshop 2.0 (nessuna estensione)

E’ posso aprire un’immagine salvata nella versione 2.0 di Photoshop o esportarla per un’applicazione che supporta solo i file di Photoshop 2.0

Il formato Pixar (.pxr)

Formato creato per piattaforma Pixar.

Formato pxr in Photoshop
Schermata 16 (Ingrandisci)

Uso del formato .pxr

Il formato Pixar è stato creato specificatamente per permettere lo scambio di file di immagini fra piattaforme Pixar. Questi sistemi si utilizzano applicazioni grafiche legate al 3D e animazione.

Il formato Portable Bit Map (.pbm)

Formato nato all’interno del progetto Netpbm, nato nel mondo Unix per facilitare lo scambio di file grafici tra i diversi sistemi operativi.

Formato pbm in Photoshop
Schermata 17 (Ingrandisci)

Uso del formato .pbm

All’interno del progetto Netpbm, che comprende anche i formati PPM e PGM, è il formato dedicato alle bitmap monocromatiche (solo b/n).

Il formato Scitex CT (.sct)

Formato creato per piattaforma Scitex.

Formato ScitexCT per Photoshop
Schermata 18 (Ingrandisci)

Uso del formato .sct

Il formato Scitex CT (Continuous Tone) è usato sui vecchi flussi di lavoro Scitex.

Il formato Tiff (.tif)

Formato molto diffuso in ambito grafico.

Formato TIFF in Photoshop
Schermata 19 (Ingrandisci)

Uso del formato .tif

Il formato Tiff è supportato in molti software grafici. Usato in programmi di impaginazione e grafica, quali ad esempio Adobe Indesign e Adobe Illustrator. Usato talvolta anche come formato di salvataggio nelle fotocamere digitali.

Attenzione alle opzioni di salvataggio, vedi Schermata 19-A.

Opzioni formato TIFF in Photoshop
Schermata 19-A (Ingrandisci)

Il formato Photoshop DCS 1.0 (.eps)

Formato grafico in disuso, variante del formato EPS.

Formato DCS 1.0 in Photoshop
Schermata 20 (Ingrandisci)

Uso del formato .eps

Usato per stampare files in CMYK.

Il formato Photoshop DCS 2.0 (.eps)

Formato grafico in disuso, variante del formato EPS.

Formato DCS 2.0 in Photoshop
Schermata 21 (Ingrandisci)

Usato per stampare files in CMYK e Pantoni.